Satriano per l’Ucraina

La guerra ha scombinato le vite di milioni di ucraini: sono sotto i nostri occhi le scene di precarietà in cui oggi sono costretti a vivere, lontano dalle loro abitazioni, nello sgomento dell’attacco e nella trepidazione di un futuro più che mai incerto. A Kiev, la risposta contro gli occupanti ha saputo essere, finora, esemplare: la resistenza è anche merito della popolazione civile. Mentre una “coalizione mondiale anti guerra”, come l’ha chiamata il presidente ucraino Zelensky, assume importanti risoluzioni per debilitare l’invasore e supportare gli ucraini, noi tutti possiamo impegnarci a confermare questa volontà di pace e rinfocolare una straordinaria catena di solidarietà che in questi giorni cresce sempre di più. Molte sono già le iniziative attive per consegnare fondi e beni di prima necessità alla popolazione civile, ma il sostegno deve partire anzitutto dalle piccole realtà locali: per questa ragione, ci riteniamo disponibili a organizzare a Satriano, a partire da domani, una raccolta urgente di tutto quanto può essere utile, e che consegneremo giovedì mattina all’associazione Ucraini in Basilicata a Matera, che organizza una spedizione ad hoc. Sarà possibile lasciare i beni presso Carta e Cartoni, in C/so Trieste, a partire da domani e fino a mercoledì sera. Chiediamo inoltre a quanti fossero disponibili a partecipare all’organizzazione della raccolta, cittadini e associazioni, di contattarci, anche in vista di future spedizioni. In coda al comunicato la lista di cosa può essere utile.

Saranno gesti di solidarietà davvero piccoli, ma che insieme alla grande risposta dell’intera Europa sapranno essere straordinari. Gli ucraini già sanno, e ancor più sapranno, che tutti noi sogniamo con loro un futuro di concordia e libertà.

DOVE: CARTA E CARTONI, CORSO TRIESTE

QUANDO: MARTEDÌ E MERCOLEDÌ, NEGLI ORARI DI APERTURA

COSA PORTARE

FARMACI: antidolorifici, antifebbrili, disinfettanti, siringhe 5/10 ml, guanti, bende, cerotti, salviette monouso e imbevute d’alcol, kit per trasfusioni di sangue, kit per conicotomia, termocoperte, insulina, lacci emostatici, kit base di pronto soccorso, novalis, paracetamolo, acido tranexamico, meloxicam, ciprofloxacina.

ABBIGLIAMENTO: pannolini per bambini e anziani; assorbenti intimi; giacche a vento, giacche antipioggia, biancheria termica; abiti per bambini e donneIGIENE: salviette, sapone, shampoo, asciugamani, carta asciugatutto, dentifricio, spazzolini, carta igienica

ALIMENTARI A LUNGA CONSERVAZIONE: omogeneizzati e latte in polvere; pasta, riso, minestre liofilizzate in busta, tonno e scatolame; biscotti e dolci confezionati; frutta secca, barrette energetiche; tè in bustine, caffè solubile; posate e piatti monouso

ALTRO: candele, torce, batterie; radio Fm anche vecchie; vecchi telefonini a tastiera con caricabatteria

Grazie alla collaborazione di tutti.